Ritrovato l’ex arbitro Pecorelli dopo naufragio all’Elba

Davide Pecorelli, 45 anni, l’imprenditore ed ex arbitro di Sansepolcro, dato per morto dopo il ritrovamento della sua auto in fiamme con all’interno ossa umane in Albania è vivo. La notizia è stata comunicata dalla moglie alla famiglia di Lama. L’uomo, da quanto trapela, sarebbe stato ritrovato naufrago al largo di Livorno a bordo di un gommone, vicino a un’isola. Ma cosa ci faceva in quella zona? Ma soprattutto perché non ha dato notizie per otto lunghi mesi, considerando che a casa aveva quattro figli? Sono tante le domande a cui dovrà rispondere Pecorelli alla Procura di Perugia, titolare delle indagini sulla sua scomparsa.

Condividi l’articolo

Vedi anche: