Ristoratori invitano Draghi

Ristoratori e altri operatori del food riuniti a Città della Pieve per l’iniziativa Solidart – per sensibilizzare sui temi della crisi del settore provocata dal Covid -, alla quale è stato invitato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, per consumare un pranzo con i prodotti della gastronomia umbra che in questi mesi di pandemia non sono stati lavorati. Ma il premier, secondo quanto si apprende, oggi non era nella sua residenza umbra. L’iniziativa – “pacifica”, sottolineano gli organizzatori – si è svolta davanti all’ospedale cittadino, lontano dai cancelli che conducono alla casa del presidente.

Condividi l’articolo

Vedi anche: