Riorganizzazione del trasporto pubblico in Valdichiana. Scapecchi chiede chiarimenti a Ceccarelli

Il Vice Presidente della Provincia di Arezzo con delega al trasporto pubblico Federico Scapecchi ha risposto ad un comunicato dell’assessore regionale ai trasporti Vicenzo Ceccarelli in merito al progetto di riorganizzazione parziale del trasporto pubblico in Valdichiana.
Scapecchi lamenta un’assenza reiterata dell’assessore regionale ad alcuni incontri con le scuole della Valdichiana, mentre lo stesso vicepresidente della Provincia afferma di aver ricordato più volte i temi importanti per la cittadinanza e soprattutto per gli istituti scolastici che maggiormente beneficiano di una riorganizzazione del servizio.
Nella nota stampa Scapecchi spiega che dopo vari incontri la Provincia di Arezzo aveva chiesto e sollecitato che entro la data di lunedì scorso fosse fornita una versione più descrittiva del progetto ma l’unica cosa che è arrivata è il comunicato di Ceccarelli.

Oggetto della nota dell’assessore era comunicare l’esito dell’incontro con Tiemme S.p.A. che aveva portato alla  predisposizione di un progetto di massima. Tale progetto, validato anche dalla Provincia di Arezzo, è stato inviato alle scuole, che verranno contattate nei prossimi giorni per ascoltare le loro osservazioni.

Condividi l’articolo

Vedi anche: