Rientro a scuola, la provincia al lavoro

Con l’obiettivo del rientro al 100% in presenza, la Provincia di Arezzo programma il ritorno a scuola in sicurezza. Alcuni istituti rimangono però senza aule, la presidente Chiassai:”Nuovi spazi reperibili solo con una programmazione. Pronto il progetto per il nuovo polo scolastico”

Sono state trovate soluzioni alternative con affitti di immobili extra scolastici per l’IPSIA e il Liceo Città di Piero di Sansepolcro, per il Camaiti di Caprese Michelangelo, per il Liceo Musicale di Arezzo, per il Liceo Classico di Cortona, per lo Scientifico di Castiglion Fiorentino e per l’Istituto Vasari. Rimangono istituti che, a fronte di un sempre crescente numero di iscritti, sono ancora in cerca di aule, come il Liceo Colonna e l’Itis Galilei, Per questi la Provincia ha pronto un progetto che vedrà la luce tra circa tre anni.

Condividi l’articolo