Ricordata la strage della caserma ad Anghiari

Il 18 agosto ad Anghiari non è una data come le altre. Infatti viene ricordata la strage della caserma dei carabinieri che costo’ la vita a quindici persone, senza contare l’enorme numero dei feriti. Una stele che ricorda il tragico evento con i nomi delle vittime, iniziativa che a suo tempo propose lo stesso don Nilo Conti. Stamani cerimonia alla presenza delle autorità civili e militari, oltre le rappresentanze delle associazioni dei carabinieri e dei combattenti e reduci. Una corona di allora è stata deposta dal sindaco Alessandro Polcri.

Condividi l’articolo

Vedi anche: