Riaperto laboratorio analisi terme di Chianciano

Riaperto lunedì 20 aprile dopo la temporanea chiusura nel corso dell’emergenza Covid 19, il Laboratorio analisi delle Terme di Chianciano. I prelievi vengono effettuati tutti i giorni eccetto la domenica, in viale Roma presso la Direzione sanitaria dalle 7,30 alle 9,30.

Resteranno ancora chiuse, per Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, tutte le altre attività termali, cure, benessere, attivita’ sanitarie e wellness, ma riaprendo il laboratorio, la società Terme lancia un segnale forte e fa un passo importante verso la normalità.

Non è necessario prendere appuntamento per gli esami ed i prelievi; i tempi di attesa e di risposta sono brevissimi, il Laboratorio mette in atto tutte le più attente procedure precauzionali e cautelative anche per evitare contatti e assembramenti, come previsto dalla normativa vigente.

Inoltre, il personale sanitario specializzato è dotato delle necessarie protezioni individuali ed agli utenti è richiesto l’uso della mascherina al momento dell’accesso al Laboratorio.

Il Laboratorio, che opera sulla base di un accreditamento regionale ed assicura la qualità dei servizi sulla base dalle norme europee, è un importante servizio territoriale che in questo momento soprattutto, consente di effettuare tutte le analisi emato-chimiche in sicurezza e fino alla fine del lockdown, è pensato per i concittadini chiancianesi, mentre altri punti prelievo torneranno presto attivi presso gli studi medici di medicina generale di Montepulciano, Torrita, Sinalunga e Sarteano.

Non hanno intanto mai smesso di funzionare il call center di Terme di Chianciano, il numero telefonico 057868501 che fornisce al mattino tutte le informazioni ai clienti (mail prenotazionetermechianciano.it), e il servizio di e-commerce www.termechiancianoshop.com per ordinare via mail e ricevere a casa propria l’Acqua Santa di Chianciano in confezioni da sei bottiglie in vetro, i Sali pronti e tutti i prodotti cosmetici, oltre naturalmente ai biglietti per l’ingresso alle spa, Piscine termali Theia e Terme sensoriali, per essere pronti al momento della riapertura.

In questo particolare momento in cui tutti dobbiamo continuare a rimanere a casa, depurare fegato e intestino con l’Acqua Santa, l’aggiunta dei Sali pronti e coccolarsi con i prodotti cosmetici a base di acqua termale ed essenze del territorio, può essere d’aiuto per mantenere la salute e per vivere le Terme di Chianciano a casa propria, fino a quando non sarà nuovamente possibile farlo di persona.

Condividi l’articolo