Resta in carcere il marito violento

E’ rimasto in carcere l’uomo che ha minacciato la ex compagna nella notte tra sabato e domenica a Sansepolcro. Si tratta di un 40enne di nazionalità rumena, che al momento del fermo, era in evidente stato di alterazione alcolica.

Condividi l’articolo