Reinaldo dimesso, con la famiglia a domicilio l’infermiere che aveva raccontato la sua storia

Reinaldo, il giovane infermiere dell’ospedale di Arezzo che aveva scelto di raccontare la sua drammatica esperienza di contagiato da covid 19 è tornato a casa a Castiglion Fiorentino. Le sue condizioni sono migliorate e i medici dell’ospedale aretino lo hanno dimesso. Ora dovrà restare con la famiglia, risultata positiva al covid, per i canonici giorni che serviranno alla completa guarigione. A darne l’annuncio questa volta è stato il sindaco di Castiglion Fiorentino Mario Agnelli che non lo ha mai lasciato solo contattandolo con la chat specifica realizzata per stare vicino ai suoi concittadini malati di coronavirus.

Condividi l’articolo