Rapina trentenne, individuato dai Carabinieri

Nel corso della scorsa notte i militari del Radiomobile hanno denunciato un 37enne di origine tunisina  in quanto identificato quale autore di una rapina avvenuta in zona Saione ai danni di un 33enne di nazionalità nigeriana, a cui ha sottratto alcune centinaia di euro dopo aver avuto con lo stesso una colluttazione, che ha comportato la rottura della tibia ed una prognosi di giorni 30 per il nigeriano. Nella stessa occasione è stato arrestato un 27enne che spacciava droga nonostante fosse sottoposto all’affidamento in prova.

Condividi l’articolo

Vedi anche: