Ramaccioni, il grande rimpianto

Giornata speciale per Silvano Ramaccioni che oggi ha compiuto 82 anni. E gli auguri tra gli altri, sono arrivati anche dal comune di Città di Castello attraverso il sindaco Luciano Bacchetta che lo ha definito “Orgoglio Tifernate”. Silvano Ramaccioni resta il grande rimpianto negli anni ’70 dell’Arezzo visto che doveva venire proprio al Cavallino, poi il diesse tifernate prese la strada di Cesena, iniziando una grande carriera che lo ha porttao al vertice con il Milan di Sacchi e Berlusconi.

Condividi l’articolo