Ralli, diminuire Tar e Cosap

Il capogruppo Pd, Luciano Ralli, chiede la convocazione in video conferenza della Commissione bilancio e poi confronto on line con i soggetti economici, sindacali e professionali. Riduzione immediata di Tari e Cosap: E’ certamente apprezzabile  l’annuncio del Sindaco Ghinelli di far slittare di un mese il pagamento della Tari. Purtroppo penso che le conseguenze economiche ed occupazionali dell’emergenza Covid 19 saranno talmente gravi da richiedere ben altro. Intanto sarebbe preferibile deliberare la riduzione e non il semplice spostamento della scadenza di pagamento: il reddito calerà e non potrà essere recuperato in poco tempo e quindi la dilazione servirebbe a ben poco.

Dobbiamo poi cominciare a ipotizzare oggi una strategia generale, condivisa con categorie economiche, sindacati e ordini professionali che porti rapidamente ad una revisione delle previsioni di bilancio e, comunque, a concrete azioni di sostegno a chi vede messi in discussione reddito e lavoro.

Propongo quindi di organizzare in video conferenza, con il supporto del Ced, la riunione della Commissione bilancio per definire insieme un calendario di appuntamenti con tutti i soggetti interessati. Anche queste riunioni possono essere svolte con l’ausilio di Skype. Non possiamo attendere la fine dell’emergenza per cominciare a ipotizzare le soluzioni. Impieghiamo invece  questo tempo per fare comunque il nostro lavoro di amministratori pubblici.  L’obiettivo potrebbe essere quello di giungere alla prima possibile seduta del Consiglio, che ovviamente penso non potrà essere quella del 16 marzo per la quale mi permetto di chiedere il rinvio, con il lavoro di ascolto, confronto e prima bozza di proposta già svolto. Utilizziamo bene e al massimo il tempo che abbiamo a disposizione, senza attendere la fine dell’emergenza stando a guardare.

Condividi l’articolo