“Raggiolo a cappello”, l’arte di strada invade i vicoli del borgo casentinese

Musica e arte di strada tra i vicoli di Raggiolo. Il borgo casentinese diventerà un teatro diffuso a cielo aperto per ospitare la prima edizione di “Raggiolo a cappello” che, dalle 21.15 di giovedì 19 agosto, proporrà una serata in stile buskers con una serie di giovani artisti pronti a presentare il loro repertorio. Ogni spettatore, appena arrivato a Raggiolo, troverà una mappa con le posizioni e gli orari degli spettacoli e potrà così divertirsi a pianificare una serata che è inserita tra le iniziative della rassegna “Raggiolo Estate 2021” promossa dalla Brigata di Raggiolo.

Condividi l’articolo