Ragazza aggredita ad Albergo

Ha cercato di portarle via la borsa, lei si è difesa ed è stata anche ferita probabilmente con un coltello. E’ accaduto ad Albergo, frazione del comune di Civitella in Valdichiana. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che indagano sulla vicenda, la ragazza dopo aver raggiiunto la stazione per prendere il treno è stata avvicinata da uno sconosciuto che l’ha minacciata cercando di rapinarla. La giovane si è difesa ed ha iniziato ad urlare. le sue grida sono state sentite da persone che risiedono vicino alla stazione che hanno avvisato i carabinieri. Sul posto si è portata una pattuglia mentre la ragazza è stata sottoposta ad un primo soccorso. Le indagini sono affidate ai militari dell’Arma di Badia al Pino. Sull’episodio, avvenuto nel tranquillo borgo abitato da 300 persone, è arrivato il commento del sindaco Ginetta Menchetti. “Voglio esprimere a nome di tutta la giunta – ha detto il sindaco – la nostra solidarietà alla ragazza vittima di questa aggressione. Confidiamo nelle indagini affinchè si possa individuare il responsabile”.

Condividi l’articolo