Raccolta fondi per il San Donato. Orgoglio Amaranto scende in campo

“II nostro campionato si gioca al San Donato”. C’è un’emergenza da affrontare e non ne è immune la città di Arezzo che ha medici, infermieri e operatori sanitari sul fronte per combattere il coronavirus, per curare i contagiati che sviluppano sintomi più gravi. In questo momento così particolare il comitato Orgoglio Amaranto, sposta la sua attenzione dove ce n’è più bisogno e lancia una raccolta fondi a favore dell’ospedale San Donato di Arezzo e in particolare dei reparti di malattie infettive e della terapia intensiva che sono in prima linea quotidianamente.

La raccolta fondi è partita ieri ed è organizzata in collaborazione con il Calcit. Per questo OA lancia un appello a tutti i tifosi dell’Arezzo a partecipare con le proprie donazioni che serviranno per l’acquisto di materiale sanitario necessario per le cure dei malati di Covid-19.

Condividi l’articolo