Psicologhe e logopediste uniscono le competenze ne “La penna magica”

Psicologhe e logopediste uniscono le rispettive competenze ne “La penna magica”, il centro didattico dedicato ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento. Questo progetto fornisce uno spazio di dopo-scuola agli studenti delle elementari, delle medie e dei primi anni delle superiori che necessitano di un supporto nell’apprendimento e nello svolgimento dei compiti, potendo fare affidamento sul sostegno delle professioniste del centro per l’età evolutiva Futurabile dell’Istituto di Agazzi. Il servizio rappresenta un punto di riferimento per decine di famiglie aretine che ricevono sostegno e assistenza per i diversi bisogni scolastici, dunque la più recente scelta è stata di potenziarne ulteriormente le attività attraverso l’inserimento di nuove figure professionali, con la logopedista Letizia Ghigi che agirà in stretta sinergia con le psicologhe Linda Vagnoli e Francesca Piomboni.

Condividi l’articolo