Primo caso di Coronavirus a Sansepolcro: una giovane donna che lavora nella sanità

Primo caso di positività al Coronavirus a Sansepolcro. A dare l’annuncio è il sindaco Mauro Cornioli che spiega i dettagli attraverso un comunicato stampa.
“Si tratta di una giovane donna, operatore sanitario che lavora in ospedale, ma non a Sansepolcro. Essendo una professionista del settore, la persona ha seguito tutti i protocolli del caso, osservando fin da subito un rigido isolamento anche in ambito familiare, con grande  rispetto sia verso i familiari e che verso la comunità intera. Il comportamento di isolamento lo aveva iniziato già prima di contrarre il virus, perché usciva solo per andare al lavoro, vista la professione che svolge. La donna è comunque  in buone condizioni di salute. Questa notizia ci deve spingere a rafforzare ulteriormente i comportamenti e le regole igieniche previste dal decreto ministeriale”.
Condividi l’articolo

Vedi anche: