Positive due addette alla lavanderia della Casa di Riposo “Fossombroni”

Due addette alla lavanderia interna della Casa di Riposo “V. Fossombroni” sono positive al Covid19. Tutti i dipendenti dello storico istituto cittadino sono stati sottoposti ai periodici controlli per monitorare il virus e, dai risultati dei sessantadue tamponi effettuati, due hanno evidenziato la presenza di contagio. I due casi, di cui uno a bassa carica virale, interessano operatrici addette al reparto di guardaroba e lavanderia che non sono state a contatto diretto con i residenti e per cui sono state già attivate le adeguate procedure di isolamento domiciliare, mentre i locali dove erano impegnate sono stati sanificati e sono state messe  in atto procedure di ulteriore compartimentazione dei vari moduli assistenziali per evitare la diffusione del contagio.

Condividi l’articolo