Ponte Buriano, la soddisfazione di Chiassai Martini

«Per la prima volta la provincia si è interessata concretamente a Ponte Buriano riuscendo nell’impresa storica di ottenere i finanziamenti, grazie ad una grande perseveranza e determinazione. È la dimostrazione che se si amministra veramente per il bene del territorio si possono raggiungere obiettivi fondamentali, addirittura in un momento in cui l’ente Provincia è fortemente in difficoltà dal punto di vista economico».

É il commento del presidente Silvia Chiassai Martini alla notizia dell’accordo raggiunto, in ambito ministeriale, per l’erogazione dei finanziamenti per la sistemazione della viabilità nella zona di Ponte Buriano.

«Purtroppo – afferma Chiassai – la caduta del governo e il cambio politico ai vertici dei ministeri, ha portato a incomprensibili e preoccupanti ostacoli all’accordo raggiunto col precedente esecutivo. Il ministero della coesione territoriale e mezzogiorno, non è stato più disponibile a stanziare tutte le risorse che erano state già individuate e promesse dal precedente ministro, non ritenendo una priorità intervenire su Ponte Buriano. Siamo dovuti ripartire da capo, e ancora grazie all’appoggio del presidente del consiglio, è stato faticosamente trovato un nuovo accordo, non certo soddisfacente come il precedente perché lo stanziamento previsto avverrà in più anni, ma comunque determinante per risolvere le criticità subite per anni dalla comunità e dal territorio».

Condividi l’articolo

Vedi anche: