Pavanel, ritorno in silenzio

Torna da avversario l’allenatore che ha legato il suo nome alla battaglia totale. Peccato che la curva Minghelli non lo potrà salutare come avrebbe meritato.

Condividi l’articolo