teletruria

“Pari e dispari”, una rassegna cinematografica sul ruolo della donna

 

Una rassegna cinematografica per riflettere sul ruolo della donna e sulle differenze di genere. “Pari e dispari” è il titolo di una serie di incontri promossi dalle Acli di Arezzo che, da giovedì 29 settembre a venerdì 2 dicembre, faranno tappa in circoli e frazioni del territorio comunale per proporre la visione di dieci film seguita da momenti di discussione e approfondimento. Questo cineforum, a partecipazione gratuita e con inizio alle 21.00, rientra tra le iniziative finanziate dall’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Arezzo e prenderà il via con la visione di “La bicicletta verde” al centro di aggregazione sociale di Palazzo del Pero.

Condividi l’articolo

Vedi anche: