Paracadutista sviene e si frattura

Paracadutista arriva a terra privo di sensi, soccorso con il Pegaso e trasportato al Policlinico Le Scotte di Siena per una serie di traumi. L’incidente ha visto coinvolto un 67enne di Lucca arrivato all’Aeroporto di Molin Bianco di Arezzo per effettuate lanci. Dopo essere salito sull’aereo ed essersi lanciato l’uomo si presume che abbia avuto un malore dopo l’apertura del paracadute. Sul posto l’automedica e l’elisoccorso Pegaso che lo ha trasportato al policlinico Le Scotte di Siena. Le sue condizioni non sono gravi anche se ha riportato diverse fratture.

Condividi l’articolo

Vedi anche: