Pacchetto scuola, domande fino al 19 giugno

Grazie ai tre milioni di euro stanziati dalla Regione Toscana, che da anni ha deciso destinare risorse per gli studenti a basso reddito, anche i residenti nel Comune di Arezzo, iscritti all’anno scolastico 2020/2021, è possibile richiedere il contributo del pacchetto scuola. Uno strumento destinato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica come libri di testo, materiale didattico e servizi scolastici.
Frequentare la scuola secondaria di primo e secondo grado oppure percorsi di formazione professionale, avere meno di 20 anni e un ISEE del proprio nucleo familiare non superiore a 15.748,78, con questi requisiti sarà possibile inoltrare la domanda ed essere inseriti in graduatoria. Il contributo assegnato varierà da un minimo di 180 ad un massimo di 300 euro.
Le domande presso il Comune di Arezzo sono in scadenza il prossimo 19 giugno ed è possibile presentarle tramite la compilazione di un modulo online all’interno del sito. La stessa possibilità è presente in ogni comune toscano, variano però le scadenze ed è quindi necessario controllare attraverso i canali ufficiali del proprio comune di residenza.

Condividi l’articolo