Ospedale San Donato premiato

Si è tenuta  a Roma, la premiazione degli ospedali impegnati nella promozione della medicina di genere che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie non solo femminili. L’ospedale San Donato di Arezzo è stato premiato per il biennio 2022-2023 con il massimo dei bollini rosa: tre. “Questo risultato ci onora come ospedale e ci inorgoglisce per la certificazione dei servizi offerti alle pazienti – dichiara Ciro Sommella direttore di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Arezzo. Il San Donato ha inoltre guadagnato una menzione speciale come “Ospedale amico del Perineo”. Tale riconoscimento è stato assegnato alle 30 strutture con i Bollini Rosa che si distinguono per l’impegno nel campo della prevenzione e nella gestione del trauma perineale correlato all’evento nascita.

Condividi l’articolo

Vedi anche: