Orgoglio Amaranto via streaming: tempi stretti per una soluzione

Oltre un’ora di riunione per analizzare il presente ma soprattutto il futuro perchè oltre alla trattative c’è lo scoglio del 10 luglio da superare. Erano più di 130 i tifosi collegati via web per seguire l’assemblea di Orgoglio Amaranto. Andando per ordine entro il 10 luglio il bilancio trimestrale dovrà essere approvato, e vari documenti sullo stato di salute economico dovranno essere consegnati alla Covisoc. “E’ una trimestrale pesante” ha detto Roberto Cucciniello dato che comprende gli stipendi non ancora saldati ai giocatori con oltre 50mila euro di ingaggio lordo all’anno assieme ai contributi. Per il 10 luglio occorre il sì dei soci riuniti in assemblea.

Ma oltre al sì servono “soldi in tempi ragionevolmente brevi” con la trattativa legata a Stanzione che è confermata. “I contatti sono iniziati molto tempo fa e la pandemia ha rallentato ogni discorso”.

Condividi l’articolo