Operatori di strada, novita’ ad Arezzo

Il Progetto si chiama Safe Street. Lo realizza il comune di Arezzo in collaborazione con l’Associazione Dog – Operatori di Strada. Rappresenta il proseguo del progetto Arezzo città coesa e sicura, avviato qualche anno fa. Gli interventi sono stati calibrati e modulati in base alla situazione emersa con l’emergenza sanitaria. Riguarda, soprattutto, il centro storico di Arezzo, dove più elevata e la concentrazione di persone, soprattutto giovani, nel fine settimana.

Condividi l’articolo

Vedi anche: