Oleksandr, dall’Ucraina alla Sansovino

Nel servizio la storia di Oleksandr, un  bambino che è scappato dalla guerra, e che è stato accolto dalla Olimpic Sansovino.

Condividi l’articolo

Vedi anche: