Nuovo laboratorio turistico

Nuovo laboratorio per la promozione turistica dell’Ambito Valdichiana. In questo periodo travagliato dalla pandemia da Covid-19 si sta lavorando per caratterizzare la strategia promozionale regionale. Nello specifico si parla di turismo outdoor, turismo enogastronomico, turismo culturale. Al fine, quindi, di favorire un contatto diretto tra la Destination Manager Company e gli operatori turistici del territorio, è stato individuato un calendario di appuntamenti. Il primo si è tenuto il 3 febbraio, il prossimo è in programma il 10 e l’ultimo è previsto mercoledì 17 marzo. Gli appuntamenti saranno guidati dal referente di Ambito del Centro Studi Turistici, il Dott. Alessandro Tortelli, e il team di Valdichiana Experience, DMC dell’Ambito. Dopo il focus sull’offerta outdoor e bike per l’Ambito Turistico della Valdichiana Aretina, domani, 10 marzo, alle ore 15, il Living Lab sarà dedicato alla costruzione dell’offerta wine&food per l’Ambito Turistico della Valdichiana Aretina. È previsto il coinvolgimento degli operatori di strutture ricettive, delle aziende agricole, vitivinicole, esercizi di somministrazione pasti e bevande oltre ai servizi di trasporto privato (NCC e taxi) e alle Guide turistiche e accompagnatori/accompagnatrici.   Mercoledì 17 marzo, sempre alle ore 15:00, si parlerà della costruzione dell’offerta culturale per l’Ambito Turistico Valdichiana Experience. “E’ molto importante che la Valdichiana aretina e senese si presenti unita  e compatta di fronte alle sfide del futuro ma soprattutto è essenziale la presenza del territorio nei tavoli di lavoro per calibrare i prossimi progetti che potranno, tra le altre cose, anche trasformare l’economia locale; tutto questo potrà avvenire anche attraverso la Fondazione Valdichiana Promozione, dove, tra le altre cose, Castiglion Fiorentino è rappresentato con un esponente nel CdA” dichiara il Vice Sindaco con delega allo Sviluppo, Promozione del Territorio e degli Ambiti Territoriali, Devis Milighetti.

Condividi l’articolo