Affluenza alta, in serata il nuovo sindaco

Luigi Alberti
loading...

Una cosa è certa, hanno votato in tanti a Cortona per il ballottaggio. Nel tardo pomeriggio sapremo se gli elettori avranno confermato Luciano Meoni, oppure scelto Andrea Vignini, suo competitor e con un passato prossimo da sindaco. Un duello che si trascina da 20 anni e che è tornato alla ribalta quando il centrosinistra ha deciso di puntare le sue carte sul candidato che fino al 2014 è stato primo cittadino della città etrusca. Si chiude una lunga campagna elettorale dove non sono mancati colpi di scena. La rottura a destra, la corsa solitaria di Meoni, il responso degli elettori che nel primo turno gli hanno conferito una percentuale che ha sorpreso tutti, in primis il diretto interessato. Alla chiusura delle 20 sezioni dove si vota in un territorio tra i più estesi della provincia, aveva votato una percentuale di poco inferiore al 50 per cento. Soglia che con la giornata odierna è destinata a salire. Anche cinque anni fa si registrò il ballottaggio a Cortona. In quell’occasione Meoni la spuntò sul candidato del centrosinistra Bernardini che si presentò in vantaggio sul candidato dell’allora centrodestra unito.

Vedi anche

TELETRURIA 2000 S.r.l. – Case Nuove di Ceciliano 49/4, 52100 Arezzo (AR) – info@teletruria.it | P.IVA-00168900512 | Cap. Soc. € 240.000

© 2024 Teletruria. Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia

TELETRURIA 2000 S.r.l. – Case Nuove di Ceciliano 49/4
52100 Arezzo (AR) – info@teletruria.it
P.IVA-00168900512 | Cap. Soc. € 240.000
© 2024 Teletruria. Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia