Morte Manuel, chiuse indagini

Barbara Perissi
loading...

Il 23enne Manuel Cavanna, che il 19 aprile morì mentre lavorava in un’azienda  di Montepulciano (Siena), fu colpito al torace dal cedimento di un profilato di ferro sul quale insieme a due colleghi faceva forza per sbloccare un autoarticolato, un rimorchio, in un’azienda che produce strutture in metallo e box per cavalli. Lo afferma il procuratore di Siena Andrea Boni dando notizia che è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini nei confronti dei due indagati, che lavoravano con lui e la cui posizione era nota.

Vedi anche

TELETRURIA 2000 S.r.l. – Case Nuove di Ceciliano 49/4, 52100 Arezzo (AR) – info@teletruria.it | P.IVA-00168900512 | Cap. Soc. € 240.000

© 2024 Teletruria. Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia

TELETRURIA 2000 S.r.l. – Case Nuove di Ceciliano 49/4
52100 Arezzo (AR) – info@teletruria.it
P.IVA-00168900512 | Cap. Soc. € 240.000
© 2024 Teletruria. Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia