Crack Etruria, Appello “spuntato”

Barbara Perissi
La Corte d’Appello ospita domani il processo Banca Etruria. Sostanzialmente, come ricordato dai risparmiatori, il processo per bancarotta semplice va in prescrizione quindi si procederà solo per bancarotta fraudolenta. L’udienza riparte dallo stop imposto il 5 maggio per difetto di notifica. Il primo grado si era concluso il 1 ottobre 2021 con una sola condanna quella per Alberto Rigotti, a 6 anni mentre tutti gli altri 20 imputati sono stati assolti. Le operazioni che erno stae alla base del processo di primo grado erano quelle relative allo yacht di lusso che non vide mai visto il mare, alla pratica Isoldi, fino al maxi affido per Villa San Carlo Borromeo o quello per l’outlet di Pescara. Secondo l’accusa erano state fatte senza aver bene in mente quanto fosse critica la aituazione della banca e che, protate avanti, finirono per crare dissesto alla stessa.

Vedi anche

TELETRURIA 2000 S.r.l. – Case Nuove di Ceciliano 49/4, 52100 Arezzo (AR) – info@teletruria.it | P.IVA-00168900512 | Cap. Soc. € 240.000

© 2024 Teletruria. Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia

TELETRURIA 2000 S.r.l. – Case Nuove di Ceciliano 49/4
52100 Arezzo (AR) – info@teletruria.it
P.IVA-00168900512 | Cap. Soc. € 240.000
© 2024 Teletruria. Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia