Voto, curiosità del capoluogo

Barbara Perissi
A+A-
Reset

Saranno 75.780 di cui 36.281 maschi e 39.499 femmine, gli aretini al voto sabato 8 e domenica 9 giugno. Ad Arezzo si voterà esclusivamente per il Parlamento Europeo e quindi sarà consegnata una sola scheda. Rispetto all’ultima tornata, le politiche del 2022, si registra un più 2.244 raggiunto grazie a 1.302 maschi e 942 femmine diventati nel frattempo maggiorenni. Vanno poi aggiunti i comunitari residenti ad Arezzo che hanno fatto una domanda specifica per votare i rappresentanti italiani al Parlamento Europeo: sono 188 in totale di cui 35 maschi e 153 femmine. Gli elettori più giovani, 3, compiono 18 anni proprio al novantesimo minuto, anzi nel recupero: pur diventando maggiorenni la domenica, potranno infatti votare anche di sabato, praticamente a 17 anni e 364 giorni. Il più anziano elettore di anni ne ha invece 110. In termini quantitativi, la sezione più numerosa è la 8 alla ex caserma Cadorna, con 1.288 elettori di cui 615 maschi e 673 femmine, che torna in testa dopo essere stata superata nel 2022 dalla 92 alle elementari di via Benedetto Croce. Per trovare la meno numerosa occorre come da tradizione salire a Santa Maria alla Rassinata: è la 85 con 57 elettori, di cui 29 maschi e 28 femmine.

Vedi anche

TELETRURIA 2000 S.r.l. – Case Nuove di Ceciliano 49/4, 52100 Arezzo (AR) – info@teletruria.it | P.IVA-00168900512 | Cap. Soc. € 240.000

© 2024 Teletruria. Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia