Premiazione presepi Avis

Barbara Perissi
A+A-
Reset

Premiazione, quest’oggi, del Concorso dei Presepi edizione 2022 organizzato dalla sede Avis di Castiglion Fiorentino con il patrocinio del comune di Castiglion Fiorentino. Oltre 100 i presepi provenienti da tutta Italia arrivati via email o social all’indirizzo dell’associazione castiglionese. “Un’occasione di aggregazione anche se virtuale” afferma l’assessore al Terzo Settore, Chiara Cappelletti in apertura dell’incontro. Prima delle premiazioni è stata consegnata una targa, sia da parte del comune di Castiglion Fiorentino che dall’Avis, a Claudia Baldi, infermiera, ora in pensione, presso il Centro Trasfusionale della Fratta per 30 anni, per la sua professionalità e la sua dedizione al lavoro.  Due, invece, i premi fuori programma che hanno dato il via alla cerimonia.  Si tratta del “Premio Creatività” dato alle sorelle Badini per aver realizzato, con vera maestria, un presepe dentro Palazzo Pretorio, sede del Sistema Museale Castiglionese, perfettamente ricostruito dove i quasi mille libri contenenti in esso rappresentano le statuine del presepe. L’altro premio è andato alla Pro Loco in ricordo di Federica Piras.

Ed ora veniamo alle categorie.  

Per il concorso Luminarie 2022 terzo classificato, Fabio Banelli, seconda classificata “Locanda da Gegè” e primo classificato Fabio Pelucchini. Per la categoria Associazioni ha trionfato la RSA Serristori, per quella delle Parrocchie, San Biagio di Pozzo della Chiana, secondo posto per San Domenico di Foiano della Chiana e terzo posto per Santa Cristina. La categoria Social è stata suddivisa in due sottosezioni, in quella denominata Italia ha vinto la famiglia Mautone di Napoli, mentre per Social Arezzo la classifica vede al terzo posto Fabio Banelli, secondo posto Erika Frusoni e infine primo posto per Luca Menci. Per la categoria Scuole Elementari ha visto il secondo posto la scuola elementare di Santa Cristina mentre il primo posto è andato alla scuola elementare di Manciano.  “Un ringraziamento a tutti coloro i quali hanno partecipato a questa edizione” ha dichiarato Gabriele Giommetti, presidente Avis di Castiglion Fiorentino, che aggiunge “il prossimo anno pensiamo di formare una giuria popolare che valuterà tutti i presepi”. Finita un’edizione l’Avis di Castiglion Fiorentino è già, quindi, al lavoro per il prossimo anno. “Ringrazio chi ha partecipato a questa manifestazione perché insieme all’Avis si mantiene viva questa tradizione senza dimenticare la vera essenza del Natale che riguarda tutti non solo i bambini” conclude il sindaco Mario Agnelli.

Vedi anche

TELETRURIA 2000 S.r.l. – Case Nuove di Ceciliano 49/4, 52100 Arezzo (AR) – info@teletruria.it | P.IVA-00168900512 | Cap. Soc. € 240.000

© 2024 Teletruria. Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia