bullismo:Non soffrire parlane

Teletruria

“Non soffrire parlane” è la frase con cui si concludono i corti scritti e realizzati con i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Garibaldi di Capolona e Subbiano con il progetto Sbulloniamoci. Un incontro per far conoscere il lavoro svolto, per riflettere attraverso una tavola rotonda sul bullismo e per creare una rete tra le varie parti della comunità, e per dirla come la responsabile scientifica del progetto, Silvia Martini, “Anche basta del bullo, sbulloniamoci”.

Vedi anche

TELETRURIA 2000 S.r.l. – Case Nuove di Ceciliano 49/4, 52100 Arezzo (AR) – info@teletruria.it | P.IVA-00168900512 | Cap. Soc. € 240.000

© 2024 Teletruria. Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia

TELETRURIA 2000 S.r.l. – Case Nuove di Ceciliano 49/4
52100 Arezzo (AR) – info@teletruria.it
P.IVA-00168900512 | Cap. Soc. € 240.000
© 2024 Teletruria. Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia