Non sprecare acqua

L’acqua è un bene prezioso impariamo ad usarla senza sprechi sempre ed in particolare nel periodo estivo. “Questo particolare periodo che vede assenza di precipitazioni e temperature elevate che proseguiranno nelle prossime settimane ci impongono riflessioni circa i comportamenti che possono aiutare a contrastare il cambiamento climatico. Come amministrazione vogliamo sensibilizzare la cittadinanza ad un uso corretto e rispettoso della risorsa idrica” spiega l’assessore all’ambiente, francesca Sebastiani, che aggiunge “ci sono piccoli gesti quotidiani che possono aiutare a non sprecare l’acqua come chiudere il rubinetto mentre ci si lavano i denti. È estremamente importante ridurre lo spreco di acqua al fine di contrastare il cambiamento climatico”. Il riscaldamento globale sta provocando fenomeni di frequenza e intensità mai visti che sono sotto gli occhi di tutti: l’innalzamento del livello del mare, l’incremento delle ondate di calore e dei periodi di intensa siccità, delle alluvioni, l’aumento per numero e intensità delle cosiddette “bombe d’acqua” . “L’acqua è sempre più un bene prezioso e ogni anno, all’avvio dell’estate, bisogna porre la massima attenzione al consumo razionale e motivato di acqua potabile. Rientra in quest’ottica anche l’installazione dei fontanelli nel territorio comunale e delle varie iniziative a sostegno dell’utilizzo corretto dell’acqua e, di conseguenza, della riduzione dell’immissione nell’ambiente di plastica. Ricordiamo ad esempio che alcuni comportamenti abituali in questo periodo dovrebbero essere modificati per far sì che l’acqua potabile pubblica sia utilizzata solo per finalità alimentari e non sprecata per altri usi” conclude l’assessore all’Ambiente, Francesca Sebastiani.

Condividi l’articolo