Non denuncia le armi e va nei guai

Omette di denunciare il trasferimento delle armi in un’altra abitazione e viene scoperto e denunciato dai carabinieri. Il fatto è accaduto a Castelfranco Piandiscò. Si tratta di un 47enne incensurato, originario della provincia di Firenze. I militari sono intervenuti dopo aver appreso di alcune accese discussioni in ambito familiare. Il fatto non ha rilevanza penale, ma i controlli successivi hanno permesso di accertare il trasferimento delle armi, legittimamente detenute, dall’abitazione di Faella a quella di Pian di Sco’, senza il rinnovo della denuncia. Subito è scattato il sequestro delle armi (8 fucili e circa 200 munizioni), e la denuncia dell’uomo.

Condividi l’articolo

Vedi anche: