teletruria

Niente estradizione per Pietrostefani

Respinta la richiesta di estradizione per 10 italiani da anni in Francia. Tutti con l’accusa di reati legati al terrorismo. Tra questi l’ex figlio del Prefetto di Arezzo Pietrostefani. Proprio l’ex fondatore di Lotta Continua, residente a Cortona, era stato condannato per essere il mandante con Adriano Sofri dell’omicidio del commissario Luigi Calabresi. I fatti risalgono a 40 anni fa. Giorgio Pietrostefani era stato riconosciuto colpevole e si era dato alla latitanza in Francia, protetto dalle leggi transalpine.

Condividi l’articolo

Vedi anche: