Muore su un bus e nessuno lo vede

È deceduto sull’autobus a causa di un malore senza che nessuno se ne accorgesse perché sembrava addormentato. È successo a Vareggio. L’autista aveva notato l’uomo, un 58enne nigeriano residente a Sansepolcro in fondo al mezzo ma pensava che fosse semplicemente addormentato. Dopo circa un’ora, arrivato in piazza D’Azeglio, l’autista si è avvicinato accorgendosi che l’uomo era privo di coscienza ed ha avvertito il 118. Inutili i tentavi di rianimarlo. Sul posto sono intervenuti un’automedica e un’ambulanza insieme alla polizia.

Condividi l’articolo