Muore investito alla stazione di Arezzo

E’ successo poco dopo le 6.30 di questa mattina nei binari presso la stazione ferroviaria all’altezza del binario 4. Un uomo di 40 anni è deceduto per essere stato investito da un treno freccia rossa che stava partendo. Si tratta di un castiglionese che che aveva dei problemi di vario tipo. Sul posto per i rilievi la polizia ferroviaria. Alla luce della storia personale del ragazzo il movente del gesto è purtroppo chiaro. Traffico bloccato e con forti ritardi che poi sono stati gradualemente superati nell’arco della mattinata.

Condividi l’articolo

Vedi anche: