Morto Duca Amedeo D’Aosta

Stanotte all’ospedale San Donato di Arezzo è morto il Duca Amedeo d’Aosta. Era ricoverato da giovedì per un intervento chirurgico dovuto ad un tumore al rene. Il paziente è deceduto questa notte per arresto cardiaco. Era stato ricoverato in neurologia la mattina  di giovedi 27 maggio. Aveva già fatto la preospedalizzazione ed è stato quindi operato nel pomeriggio del giorno stesso. Il decorso era stato buono tanto che era già stata programmata la sua dimissione dal San Donato. Nella notte si è verificato l’arresto cardiaco. Il paziente aveva altre gravi patologie. Amedeo di Savoia-Aosta, membro di Casa Savoia e imprenditore italiano, era conosciuto anche con i titoli di cortesia di duca d’Aosta, principe della Cisterna e di Belriguardo, marchese di Voghera e conte di Ponderano. Protagonista di vicende legate alla Casa Savoia, era vissuto per molto tempo presso la tenuta del Borro nel comune di Loro Ciuffenna poi venduta ai Ferragamo. Da alcuni anni aveva una casa, con la moglie Silvia Paterno, a Castiglion Fibocchi. 

Condividi l’articolo