Montevarchi, un punto alla mèta

Penultimo atto della stagione regoilare. Al Montevarchi basta poco per chiudere un’annata positiva finora. Per aggiungere la parila eccellente necessitra quello che è stato asprecato nelle settimane precedenti. la partita di Viterbo dunque offre gli stimoli giusti per andarsi a prendere il punto che ancora manca. Non sarà una poasseggiata. Primo perchà la Viterbese deve assolutamente vincere per sperare di evitare i paly out. Secondo: il montevarcdhi in trasferta non ha lo stesso rendimento che al Brilli peri. Terzzo mancheranno giocatrori importanti che tittavia in questo frangente hanno le alternative giuste per essere girate. Dopo l’impresa con il Cesena aleggia un clima di fiducia dalle parti del centro di preparazione di loro Ciuffenna. La squadrea aquilotta si è allenata im mattinata promta per la trasferta nella Tuscia. Malotti non potrà contare sull’apporto di gernnari e Giordani. In compenso torna Dutsu Il resto alle21. Si gioca di notte quindi niente scuse dei soli primaverili. La Viterbese ha giocatori pericolosi e già all’andata strappo’ un pareggio che per sottile gioco del paradosso farebbe comnodo all’Aquila domani sera.

Condividi l’articolo