Migliora il geometra accoltellato dal collega

Sta meglio il geometra 47enne accoltellato dal collega ieri presso l’ufficio manutenzione del comune di Arezzo, la prognosi per lui è di venti giorni per la ferita lacero contusa provocata dalla coltellata. Intanto Giovanni Sabbioni Polucci, 59enne dipendente dell’amministrazione comunale, è recluso in carcere di Arezzo, in arresto per tentato omicidio con l’aggravante della premeditazione. Polucci è stato sentito dalla Squadra Mobile ma non è riuscito a parlare essendo in stato confusionale. Stando a quanto emerge il 59enne, dopo l’accoltellamento di cui si era reso protagonista 25 anni fa, si era sottoposto a visite per capire se poteva lavorare o no ( l’ultima due settimane fa) ed era risultato idoeneo. 

Condividi l’articolo