Mercto viale Giotto, modifiche

Banchi ridotti di un metro e produttori agricoli nell’area di via Raffaello Sanzio. La vicedirettrice dell’associazione di categoria Catiuscia Fei: “così torniamo alla collocazione tradizionale degli stalli ed evitiamo quello sfilacciamento del percorso che nelle ultime due edizioni ha penalizzato gli operatori più lontani da viale Giotto. Siamo grati all’Amministrazione Comunale per aver accolto le nostre proposte. Così finalmente da sabato 6 giugno il mercato settimanale di Arezzo potrà tornare alla sua collocazione naturale, con la riduzione di un metro di profondità dei banchi e i produttori agricoli raccolti nuovamente nell’area di via Raffaello Sanzio”.

Condividi l’articolo

Vedi anche: