Merce scaduta blitz della polizia locale

Merce scaduta o mal conservata, prodotti senza provenienza certa. Il blitz della polizia locale di Arezzo insieme alla Asl ha interessato due negozi etnici nel quartiere di Saione   Nel secondo negozio, durante  i controlli sui prodotti alimentari, sono stati sequestrati e avviati a distruzione diversi generi alimentari confezionati, carne di vario tipo e taglio e pesce, mal conservati. E c’era pure molta merce scaduta oppure mancante di tracciabilità.  Inoltre bigiotteria tossica per la salute, bevande alcoliche e superaolciche vendute senza sigillo statale. L’accusa in questo caso è di evasione.  Per il trasgressore sono in arrivo multe per svariate migliaia di euro.

Condividi l’articolo