Mb elettronica dona seimila mascherine al comune di Cortona

 

Cortona – Non si ferma la gara di solidarietà di imprese e aziende del territorio cortonese per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Seimila mascherine monouso sono state donate al comune di Cortona dai titolari della Mb elettronica, Daniela e Roberto Banelli.

Le mascherine sono state consegnate direttamente dai due imprenditori nelle mani del sindaco, Luciano Meoni e saranno donate agli operatori sul territorio che, per la loro attività, sono più esposti al rischio del contagio.

«Posso solo ringraziare gli amici imprenditori per questa donazione che ci sostiene in un momento così impegnativo – dichiara il sindaco Luciano Meoni. Le mascherine saranno inizialmente consegnate alle persone più esposte all’eventualità del contagio, come gli operatori della polizia municipale, i volontari impegnati nella consegna a domicilio di prodotti alimentari e di medicinali e il personale di strutture assistenziali per anziani. Cercheremo, quindi, di distribuirle anche fra coloro che ne hanno necessità e poi a più persone possibile, fino a esaurimento.

Meoni sottolinea il valore del gesto compiuto dai due titolari dell’azienda con sede al Vallone.

«Un gesto importante che ci deve dare ancora maggiori responsabilità, nel rispetto dei divieti di questo periodo».

Condividi l’articolo

Vedi anche: