“Mater Teatro”, un percorso teatrale nell’arte sacra cittadina

Cinque artisti aretini insieme in “Mater Teatro”, un progetto alla scoperta di quei gioielli d’arte sacra diffusi in città: le edicole votive. L’iniziativa sarà presentata alle 6.30 di martedì 8 dicembre con una diretta sull’omonima pagina facebook Mater Teatro, attraverso la condivisione di un video nell’orario delle Lodi che precedono il sorgere del sole come segno di ricerca interiore e spirituale. L’iniziativa rappresenta l’occasione per illustrare il nuovo progetto de “L’edicola”, ditta artistica che unisce Amina Kovacevich e Uberto Kovacevich della Libera Accademia del Teatro, Fernando Maraghini e Maria Erika Pacileo della Fez Film, e Silvia Martini dell’associazione No Mad Filodramma.

Condividi l’articolo

Vedi anche: