Mascherine, iniziata la consegna dalle frazioni di Arezzo

Iniziata da Agazzi, Giovi, Bagnaia, Battifole e Andria la consegna delle mascherine date dalla Regione al Comune di Arezzo. Grazie anche all’apporto di Enzo Scartoni, è stato allestito un macchinario che ha permesso la catalogazione che ha messo in sicurezza le stesse prima della consegna. Due a testa in attesa dell’arrivo di una nuova consegna visto che la Regione ne ha ordinate altre. 150 i volontari che sono stati mobilitati nella consegna. Le mascherine potranno essere sanificate seguendo una procedura in modo tale da essere riusate. Serve soluzione idroalcolica 70% alcol e 30 acqua. Necessario lavare le mani, togliere le mascherine cercando di evitare la parte interna.

Condividi l’articolo