Marijuana sul terrazzo

La Polizia di Stato ha individuato un 50enne fiorentino, ma residente nell’immediata periferia di Arezzo, che nel terrazzo di casa aveva realizzato una piccola serra dove coltivava artigianalmente delle piantine di marjuana. A mettere in allarme gli agenti una segnalazione da parte dei residenti di un condominio che sentivano un forte odore provenire dal terrazzo. L’intervento della polizia ha portato a scoprire, all’interno dell’appartamento, l’uomo aveva realizzato, sfruttando il terrazzo, una piantagione con piccole vasche dove aveva messo a dimora dei semi per produrre artigianalmente delle piantine di marjuana, una delle quali, era già fiorita e le cui foglie erano pronte per essere essiccate. Dagli immediati accertamenti è risultata l’alta concentrazione di principio attivo delle piantine già effettivamente spuntate. L’uomo è stato denunciato e le piantine sequestrate.

Condividi l’articolo

Vedi anche: