Marco Casucci: “Ospedale Sansepolcro, ripristinare la rianimazione”

 L’ospedale di Sansepolcro deve ottenere il ripristino della rianimazione, non può essere sufficiente la sola struttura sub-intensiva, come insegna l’emergenza Covid. La necessità della presenza della rianimazione è molto sentita a Sansepolcro ma anche tra le altre amministrazioni della Valtiberina -dichiara il Consigliere regionale Marco Casucci (Lega) – Esprimo soddisfazione per la nomina, dallo scorso 1 giugno, del nuovo primario di Chirurgia Generale, segnale che dopo tanto tempo si sta tornando a investire negli ospedali di vallata. Mi auguro che sia solo l’inizio, così da riportare anche altri servizi all’ospedale di Sansepolcro”.
Condividi l’articolo

Vedi anche: