Manette per tre bulgari

Sono sospettati di essere gli autori di numerosi borseggi ai danni di alcune anziana clienti di supermercati, per un 27enne e due donne di 28 e 23 anni, di origine bulgara, è scattato l’arresto. Secondo quanto riferito dagli agenti del commissariato di Sansepolcro (Arezzo) i tre sono stati visti uscire da un supermercato della zona e dirigersi di corsa verso San Giustino Umbro nel perugino. L’auto è stata fermata dopo il confine, gli agenti hanno deciso di portare i tre in commissariato. Attente verifiche hanno permesso di scoprire che i tre erano i presunti autori di borseggi in supermercati della zona ai danni di anziane signore. Per loro è scattato l’arresto

Condividi l’articolo

Vedi anche: