Lutto in Diocesi, è scomparso il vescovo Babini

La diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro è in lutto per la morte di monsignor Giacomo Babini, vescovo ausiliare di Arezzo scomparso questa mattina all’ospedale San Donato dove si trovava ricoverato.  Il rito funebre si terrà mercoledì 3 novembre, alle ore 16, nella Concattedrale di Sansepolcro, presieduto dall’Arcivescovo Riccardo Fontana. Babini era nato 92 anni fa a Pratieghi frazione di Verghereto. Tra i suoi incarichi

quello di vescovo di Pitigliano-Sovana-Orbetello il 7 dicembre 1991 e successivamente di Grosseto di cui, nel 2001, divenne vescovo emerito.

Tornato a Sansepolcro, mons. Babini ha vissuto prima nel monastero delle Clarisse e, successivamente, nella Casa San Lorenzo, svolgendo servizio pastorale presso la parrocchia della Cattedrale e animando corsi di esercizi spirituali.

Condividi l’articolo

Vedi anche: